Fatturazione a 28 giorni Tim: come ottenere il rimborso fino a 50 euro

Disservizio Telefonico, partner di Sos Consumatori, ha avviato in modo massiccio centinai di procedure di rimborso a favore di tutti gli utenti che risultavano clienti con l’operatore telefonico Tim di telefonia fissa dal mese di Aprile 2017 al mese di Aprile 2018.

fatturazione a 28 Tim

Periodo dove tutte le compagnie telefoniche, tra cui la Tim, ha provveduto arbitrariamente a modificare la fatturazione telefonica riducendola a 28 giorni, così da poter guadagnare nei confronti dei poveri utenti una mensilità in più.

La campagna prende il nome Ridateci la Tredicesima.
Infatti le compagnie telefoniche hanno preso una vera e propria tredicesima direttamente dalle tasche dei consumatori obbligando, gli stessi, a pagare tredici mensilità all’anno invece di dodici, utilizzando la fatturazione a 28 giorni, anziché conteggiare la fattura mensile, aspettando la naturale scadenza del mese.
Sulla fatturazione a 28 giorni per le bollette del telefono fisso è intervenuto anche il Consiglio di Stato confermando i rimborsi per Tutti.
Si prospettano rimborsi compresi tra i 50 e i 100 euro.
Puoi avviare gratuitamente la richiesta di rimborso cliccando il seguente pulsante:

In tanti hanno già ottenuto il rimborso, leggi le recensioni sui canali social: TrustpilotPagina Google e Pagina Facebook.

Print Friendly, PDF & Email

Sos Utenti Consumatori

Sos utenti consumatori è un’associazione di volontariato senza fini di lucro a base democratica e partecipativa che persegue esclusivamente obiettivi di solidarietà sociale. Numero verde: 800.177.569 - 081.503.23.22 - 3285546306

sosconsumatori has 16 posts and counting.See all posts by sosconsumatori

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: