Comunali Trentola Ducenta, Di Caprio: “Una piattaforma in cui confluiscano vendita e promozione dei prodotti locali”

“Da commerciante e libero imprenditore, conosco bene le potenzialità di cui questo territorio dispone, ma anche tutte le difficoltà e problematiche che lo attanagliano,”: il dott. Ferdinando Di Caprio è tra i candidati della lista “Moderati per Trentola Ducenta” a sostegno dell’avv. Antonio Cantile come candidato sindaco.

Da anni il dott. Di Caprio, con esperienza e libera iniziativa, contribuisce in maniera attiva allo sviluppo e alla promozione di prodotti, risorse e potenzialità di Trentola Ducenta. Un territorio in cui i le attività commerciali, produttive e liberi professionisti devono fare squadra, unire le forze: il successo del singolo e della sua azienda è la base per la crescita di tutti.

“Le reali problematiche delle aziende su tutto il territorio riguardano: la difficoltà nella vendita visto la sempre più crescente invasione della vendita online; la complessa e onerosa situazione fiscale ed il traffico cittadino che disincentiva gli acquisti nelle attività locali – afferma il dott. Di Caprio, sulla base di analisi ed esperienze concrete -. Ma penso che queste tematiche riguardino anche il resto d’Italia e di coloro che nelle proprie città fanno impresa”.

Il dott. Di Caprio da tempo propone soluzioni efficaci e utili a tutta la filiera commerciale di Trentola Ducenta, da attuare in collaborazione con l’Amministrazione locale e le Istituzioni a più livelli territoriali: “Occorre creare una piattaforma vendita online comune per abbattere costi di pubblicità e costi di spedizione. Una piattaforma in cui confluiscano vendita e promozione dei prodotti e delle realtà commerciali di tutto il territorio. Sul tema della fiscalità, è fondamentale creare un punto di ascolto per le aziende in crisi e/o in difficoltà. La cooperazione tra Amministrazione e aziende deve essere incentivata.”

Il dott. Di Caprio non tralascia la problematica della gestione del traffico: “Sul punto va fatto un piano serio di viabilità a misura di cittadini ed imprese per il bene di tutti. Il commercio locale va incentivato offrendo agli acquirenti la possibilità di parcheggi sicuri, meno traffico e meno spreco di carburante, con tutto il tempo e lo stress che possano derivare da difficoltà di tal genere.”

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64773 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: