Volley. Luvo Barattoli Arzano riparte dai test anti-covid

La sicurezza. Questo il primo “atto ufficiale” della nuova stagione della Luvo Barattoli Arzano,  società leader della pallavolo giovanile della regione Campania, iscritta al campionato di serie B1 femminile. Sia ragazze del roster della prima squadra che quelle del settore giovanile hanno cominciato oggi ufficialmente l’attività sottoponendosi al test sierologico per attestare se sono entrate in contatto con il famigerato virus Covid 19 rimanendone contagiate.

“Il centro individuato dalla società per questo delicato esame -spiega il presidente della società sportiva arzanese Raffaele Piscopo– è il Laboratorio di Analisi Cliniche Desi che si trova proprio ad Arzano, in via Napoli 120. Il dottor Russo, responsabile della struttura, ci comunicherà l’esito degli esami consentendo alle nostre atlete di cominciare gli allenamenti collettivi senza timore. Naturalmente continueremo ad osservare dentro e fuori del campo tutte le direttive anticontagio per conservare il bene più caro che abbiamo: la salute”.

La prima a sottoporsi all’esame è stata la centrale Francesca Passante che si è fatta immortalare all’esterno della struttura. Seguita a ruota dalle altre compagne di squadra: una stagione vincente va programmata soprattutto salvaguardando la salute innanzitutto.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65776 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: