(VIDEO) Benetton Rugby, Marco Bortolami: “Servirà un cambiamento di tendenza sin da subito”

Domenica sera alle ore 20 al Lanfranchi di Parma, i biancoverdi di coach Crowley vogliono riscattare la sconfitta subita a Monigo dalle Zebre venerdì scorso. Per i Leoni, a dirigere gli ultimi allenamenti in vista della supersfida di ritorno contro i Ducali c’è anche Marco Bortolami, allenatore degli avanti e della touche del Benetton Rugby.

Come commenti la prestazione di venerdì? Credi che la lunga sosta possa aver influito sul rendimento della squadra?
É stata una partita molto deludente dal nostro punto di vista, la lunga sosta può essere stata una delle componenti ma assolutamente non abbiamo scuse. La squadra non ha performato sia individualmente che collettivamente, per cui è stata una battuta d’arresto che avremmo preferito evitare nonostante si cresca anche attraverso queste lezioni. Credo che la squadra abbia capito soprattutto cosa deve modificare nella preparazione alla partita e sono convinto che fin dalla prossima vedremo un Benetton Rugby diverso”.

 Come hai visto il reparto degli avanti, soprattutto in mischia e touche?
“Per quanto riguardo la mischia chiusa abbiamo fatto il minimo che potevamo fare, stiamo lavorando per mettere maggiore pressione all’avversario in maniera più coordinata. In rimessa laterale non c’è molto da salvare. Spero di vedere una conquista di qualità, una capacità di impostare i drive molto più dominante, oltre all’esprimere fisicità nella difesa del drive; quella che ci ha caratterizzato fino a prima del lockdown e che sono sicuro che ritroveremo da questa partita”.

 Su cosa avete lavorato in settimana in vista della gara contro le Zebre di domenica?
“Abbiamo lavorato molto sulla conquista che lo scorso venerdì è stata deficitaria soprattutto in rimessa laterale. Abbiamo lavorato sulla capacità di tenere il pallone, abbiamo concessi troppi turnover nonostante i pochi possessi che avuti. Inoltre ci siamo focalizzati molto sulla disciplina, sul riuscire a trovare un equilibrio nel mettere pressione all’avversario all’interno delle interpretazioni arbitrali che sono un po’ più restrittive soprattutto sul gioco a terra. Vediamo queste due partite come una progressione verso il nuovo anno, pertanto ci aspettiamo un cambiamento di tendenza sin da subito”.

Che partita ti aspetti per domenica?
“Mi aspetto una partita un po’ più aperta, le Zebre in casa tendono a spostare molto di più la palla, a tenerla maggiormente nella loro metà campo e per cui dovremo farci trovare pronti. Ci aspetta una battaglia fisica soprattutto davanti, sono sicuro che i nostri ragazzi si faranno trovare pronti rispetto alla scorsa settimana. Mi aspetto un derby vero, dove sicuramente non deluderemo”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65579 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: