Covid-19, altri 3 casi a Teverola

Più sedici positivi rispetto a ieri: lo comunica il report dell’Asl Caserta che certifica il secondo caso positivo ad Aversa (comunicato stamane dal sindaco – leggi qui) e tre nuovi casi a Teverola (in totale 9).

“La situazione, purtroppo, sta degenerando. Ai due nuclei familiari già noti, oggi se ne aggiunge un terzo (tre ricoverati), che fa innalzare il numero dei contagiati a 9 – dice il primo cittadino Tommaso Barbato -. Ho chiesto aiuto a Polizia Municipale, forze dell’ordine e volontari. Sono in corso i controlli per far sì che i cittadini, adolescenti e anziani in particolare, indossino responsabilmente la mascherina e mantengano le dovute distanze di sicurezza. Detto questo, provvederemo a sanzionare. Senza sconti. Al momento i casi sono in aumento, il picco sale, sempre più. All’orizzonte non vedo tanti buoni propositi e per queste ragioni sto lavorando per attuare misure ancora più rigide. Mi dispiace. Ma è così”.

Aumentano i positivi nel mini focolaio a Roccamonfina, nell’Alto Casertano: sale a 17 il numero di persone contagiate (69 i negativi).

A rendere noto il nuovo dato del bollettino delle 16 diffuso dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Carlo Montefusco che aggiorna la situazione sul focolaio esploso dopo il rientro di alcuni ragazzi da un viaggio in Grecia. Si attende comunque l’esito di altri tamponi

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 65925 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: