Covid-19 nel Casertano, rientra dall’estero e scopre di essere positivo

L’Unità Operativa dell’Asl ha appena comunicato al Comune di Santa Maria Capiua Vetere l’esito positivo di un tampone a cui è stato sottoposto un cittadino, non più residente a Santa Maria Capua Vetere, rientrato dall’estero dove vive e lavora da anni.

Al suo rientro si è sottoposto ai controlli di routine all’esito dei quali è emersa la positività del tampone; contattato dal Sindaco Antonio Mirra ha comunicato di star bene, di essere asintomatico e di non aver avuto contatti con nessuno essendosi messo in isolamento fiduciario appena rientrato.

“A tal proposito – sottolinea l’Ufficio Comunicazione del Comune di Santa Maria Capua Vetere – ricordiamo quanto previsto dall’ultima ordinanza del Presidente della Regione Campania, ossia obbligo di isolamento fiduciario e comunicazione all’Asl per chi rientra dall’estero. Cogliamo l’occasione per invitare tutti al rispetto delle regole e a mantenere quegli stessi atteggiamenti responsabili che hanno contraddistinto la nostra comunità cittadina in tutti questi mesi a partire dall’inizio dell’emergenza”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64927 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: