Piano Cinema in Campania, Petrella: “Interventi a favore della cultura contro il degrado sociale”

“Il Piano Cinema 2020 approvato dalla Regione Campania rappresenta un sostegno importante per il settore cinematografico regionale”. E’ il primo commento di Anastasia Petrella, candidata alle prossime elezioni regionali del 20 – 21 settembre nella lista Campania Libera a sostegno del Presidente Vincenzo De Luca.

Il riferimento è al piano regionale da 5 milioni di euro approvato nelle scorse ore. Un bando con scadenza 25 settembre e organizzato in tre sezioni principali: “Opere audiovisive”, “Promozione della cultura cinematografica e audiovisiva” e “Sostegno all’esercizio”.

“In particolare – continua la Petrella – mi preme sottolineare lo stanziamento da 1 milione di euro come contributo alle iniziative annullate nel corso di questo nefasto 2020. Una misura fondamentale per chi ha già sostenuto investimenti per manifestazioni, poi bloccate a causa del Coronavirus”.

Tra le varie misure previste dal bando regionale, l’attenzione è rivolta anche alla promozione delle realtà locali. “Le piccole attività territoriali effettuano un importantissimo lavoro di promozione della cultura cinematografica: scuole, auditorium, sale parrocchiali di quartiere, biblioteche. Sono tutte realtà fondamentali per il nostro patrimonio culturale. Con la cultura si combatte il degrado sociale e non si può prescindere dal supportare queste attività”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 64773 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: