Volley. Normanna Aversa Academy, in cabina di regia Manuel Alfieri

E chi sarà il palleggiatore della Normanna Volley Academy? E’ questa la domanda più ricorrente dei tifosi normanni ed ecco che arriva la risposta della società, con un colpo da applausi che dimostra – qualora ce ne fosse bisogno – che questa nuova realtà di Serie A3 darà filo da torcere a chiunque nel prossimo campionato.

Arriva ad Aversa, direttamente dalla Superlega, il regista 22enne Manuel Alfieri, pescarese di nascita che ha deciso di sposare il progetto Normanna Volley Academy dopo la straordinaria esperienza nel massimo campionato nazionale. Un vero colpaccio della dirigenza aversana che porta in Campania uno dei migliori talenti aversani in circolazione. Alfieri prima della stagione con l’Argos Volley Sora è stato per due anni in cabina di regia con la Conad Lamezia, in Calabria, conquistando prima la vittoria del campionato di Serie B e quindi l’esperienza della sua prima A2.

Con Sora è entrato spesso per mettere in difficoltà le ricezioni avversarie con le sue battute e questa è un’altra delle sue peculiarità. Arriva dal settore giovanile della Cucine Lube Civitanova che nella sua under 16 lo vedeva schiacciatore, nel 2014 lo staff tecnico della Virtus Fano ha messo in evidenza le sue doti di palleggiatore, ruolo che non ha più abbandonato. Dal 2015 al 2017 il percorso pallavolistico di Manuel si è spostato a Segrate dove ha vinto lo scudetto con l’Under 19, e ha vissuto la sua prima esperienza in Serie B2 e B.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 63323 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: