Mes, Peluso: “Sud nuovamente danneggiato”

“Il Sud continua ad essere penalizzato dall’assenza di adeguate politiche di governo e dal sostanziale disinteresse della politica. Infatti i fondi del Mes giungeranno in misura ridotta alle Regioni del Mezzogiorno, penalizzando la sanità meridionale, e la fiscalità di vantaggio, come avevamo previsto, e’ stata sbandierata dal premier Conte solo per un attimo per poi essere subito abbandonata”. E’ quanto afferma la vice responsabile delle Politiche per il Mezzogiorno di FdI Gabriella Peluso.

“Il Consiglio dei Ministri si appresta ad approvare il dl Semplificazioni ma esso non avrà alcun effetto per l’accelerazione delle grandi opere per il Sud se non verrà accompagnato da un piano straordinario per le infrastrutture e per lo sviluppo di questa parte del territorio nazionale che e’ la principale potenzialità di crescita dellItalia -aggiunge Peluso -. Per questo rilanciamo la nostra proposta per la fiscalità di vantaggio per ridurre la tassazione nel Sud e attrarre nuovi investimenti e per un piano straordinario per impegnare nel Sud almeno il 50 per cento delle risorse disponibili per le infrastrutture”- conclude la dirigente nazionale del partito di Giorgia Meloni – per la quale “solo con questa strategia sarà possibile creare lavoro stabile e di qualità e sottrarre il Sud alla trappola dell’assistenzialismo e del clientelismo che purtroppo continua ad attanagliare questo territorio”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 63313 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: