Aversa. Dello Vicario: “Golia, sconfitta di un Sindaco dai ‘grandi ideali’”

“La sconfitta di un Sindaco dai “grandi ideali”. Sindaco Golia che delusione! Sono parole che non avrei mai voluto pronunciare, ma sono costretto da ragioni di onestà intellettuale”. Così Luigi Dello Vicario, consigliere comunale Lega Aversa.

“Alfonso Golia in campagna elettorale ha promesso di 1)-ripartire dall’anno zero, 2)-di mettere in discussione le logiche che per lungo tempo hanno contraddistinto questo territorio, 3)-di agire in discontinuità dal modo di fare politica delle passate amministrazioni e di operare quindi un salto culturale. Non ha tenuto fede a nessuna delle sue promesse. In Consiglio Comunale colto da delirio di onnipotenza ammoniva il Civico Consesso di aver ottenuto il 70% dei voti degli aversani facendo capire che chi comandava era Lui!

Poi… un emendamento di “lesa maestà” dei suoi consiglieri lo mandava in tilt tanto che si inventava una inesistente pregiudiziale per evitare il voto. Infine, dulcis in fundo, invertiva un ordine del giorno senza un giustificato motivo, mostrando una totale sfiducia nella sua maggioranza. Tutto in puro stile Bolscevico!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62059 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: