(VIDEO) Perché non trasformare il vino invenduto in gel disinfettante?

I viticoltori italiani chiedono di poter utilizzare le loro rimanenze per produrre gel disinfettante per mani.

Due mesi e mezzo di lockdown per combattere l’epidemia di Covid-19 hanno messo in ginocchio un settore strettamente legato all’attività di bar, ristoranti e alberghi. La vendemmia 2020 si avvicina e gran parte delle cisterne in cantina è ancora piena, ponendo un problema di spazio e di strategia.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60894 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: