Carinaro. Coronavirus, la situazione dei tre casi positivi

“Stamattina, come ormai faccio da diversi giorni, ho contattato le loro famiglie per accertarmi e monitorare la loro condizione fisica e di come sta proseguendo il decorso del contagio. Vi comunico che i tre pazienti stanno migliorando con il passare dei giorni e i parenti stanno osservando la quarantena scrupolosamente. Nel frattempo, l’Asl sta continuando a monitorare la mappa epidemiologica per avere sempre sotto stretto controllo tutte le persone a rischio poste in sorveglianza attiva”. Così il sindaco Nicola Affinito nell’aggiornare sulla situazione clinica dei nostri tre concittadini che purtroppo hanno contratto il virus.

“Da ieri l’amministrazione comunale insieme ai responsabili dell’Area Affari Generali e in particolare ai dipendenti ed LSU dell’ufficio Politiche Sociali ha predisposto ed attivato tutti gli atti e le procedure per le iniziative che Vi avevamo preannunciato. Precisamente da ieri mattina è stato attivato il Servizio dei Buoni Spesa, infatti è possibile consegnare le domande per ottenere tickets del valore nominale di Venti euro che possono essere spesi negli esercizi commerciali di Carinaro , così come da elenco pubblicato sul nostro sito istituzionale. Ieri pomeriggio sono stati consegnati i primi pacchi alimentari (beni di prima necessità)a circa 50 famiglie della Nostra comunità e questo grazie alla bontà e benevolenza di un’Azienda locale che li ha donato. La consegna a domicilio è avvenuta con l’ausilio e la collaborazione di alcuni nostri concittadini che si sono resi volontari per dare un supporto ed un servizio alla collettività. Inoltre questo pomeriggio sono stati consegnati in comodato d’uso gratuito 24 libri ad altrettanti richiedenti a seguito dell’invito ‘Io resto a casa e leggo’. Vorrei invitarVi, nelle vostre disponibilità, a donare attraverso l’Iban che attiveremo dal Comune per raccogliere fondi da destinare alle famiglie in difficoltà. La collaborazione di tutti Voi è fondamentale, quindi occorre continuare a seguire e rispettare le indicazioni di igiene già divulgate dalle istituzioni con le diverse ordinanze. Vi rinnovo ancora una volta l’invito a Restare a Casa al momento è l’unica prevenzione e cura contro il male oscuro del Covid 19”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60720 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: