Aversa. Coronavirus, i giovanissimi non temono il contagio

Nonostante l’invito del sindaco Golia e del governatore De Luca a mantenere un minimo di distanza di sicurezza e a evitare di affollare i luoghi per scongiurare una possibile diffusione del coronavirus, le strade di Aversa sono tradizionalmente piene.

Scuole chiuse. Lezioni sospese per gli studenti fino al 15 marzo. Il coronavirus non mette paura ai ragazzini che continuano ad andare in giro, forse più di prima, liberi anche da impegni scolastici, ne approfittano ed escono come se niente fosse. Sui gruppi Facebook e chat WhatsApp sono tante le segnalazioni con foto che dimostrano come molti genitori hanno dimenticato il buon senso in questo momento di criticità nazionale. Ci lasciamo con questa domanda: ma è normale tutto questo?

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 70312 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: