Bilancio UE, Pedicini: “Servono risorse proprie come carbon e web tax”

“Per superare l’impasse europea sul quadro finanziario pluriennale l’Unione europea deve avere il coraggio di finanziarsi con risorse proprie introducendo una Carbon Tax e una vera, seria, Web Tax. I contributi nazionali non possono aumentare”, così l’europarlamentare del Movimento 5 Stelle Piernicola Pedicini in plenaria durante il dibattito sul bilancio europeo.

“Al momento la proposta più vicina al nostro obiettivo sul Quadro Finanziario Pluriennale è quella della Commissione Europea. Siamo pienamente a favore di un sostegno forte al Green Deal e alle politiche mirate alla crescita di competitività e alla innovazione. Crediamo, inoltre, che il contrasto al fenomeno migratorio debba essere sostenuto in proporzione all’impegno reale dei singoli paesi oltre che al contrasto delle cause profonde e alle politiche di integrazione. Tuttavia questo non può avvenire a scapito delle politiche tradizionali con i tagli alla politica di coesione e alla politica agricola che sono il cuore pulsante di una Europa dei popoli”, conclude Pedicini.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 56732 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: