Rumeno sorpreso con cavi di rame nel Casertano

In Casagiove (Ce), i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, per rapina impropria, B.M., cl. 50, rumeno, senza fissa dimora.

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma mentre trasportava cavi di rame poco prima sottratti da alcuni generatori di corrente posizionati all’interno di un magazzino ubicato in una cava  in disuso in località Mazzocca di Casagiove.

Il 70enne, allo scopo garantirsi la fuga, ha anche aggredito fisicamente  un 66enne che, avendolo sorpreso, ha tentato di farlo desistere dal proprio intento. Il rame asportato è stato restituito all’avente diritto. L’arrestato verrà giudicato con rito direttissimo.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58642 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: