Castel Volturno. Antonio Luise passa con il gruppo della Lega

A Castel Volturno la Lega Salvini Premier si rafforza: passa col partito di Matteo Salvini uno dei consiglieri comunali più votati nell’ambito del centrodestra alle scorse elezioni amministrative, si tratta di Antonio Luise, primo eletto di Fi che dopo mesi di contatti, dialoghi e avvicinamenti passa ufficialmente le gruppo consiliare della Lega iscrivendosi anche al partito guidato da Matteo Salvini.

L’entrata di Antonio Luise nella ‘Lega Salvini Premier’ fa salire a tre il numero dei consiglieri comunali di Matteo Salvini a Castelvolturno, infatti nella lista del carroccio alle amministrative l’anno scorso furono eletti Giuseppe Daria e Cristina D’Ausilio.

È da sottolineare che il passaggio non ha nessun fine relativo alle poltrone, anzi tutt’altro visto che Antonio Luise nel partito dal quale proviene l’assessore in giunta lo aveva, ma coerentemente con le scelte politiche lo stesso assessore nei giorni scorsi ha provveduto a rassegnare le proprie dimissioni.

“L’arrivo del consigliere comunale Antonio Luise – ha dichiarato il coordinatore provinciale del partito Salvatore Mastroianni – non avviene per caso o all’improvviso, ma al contrario trova le sue radici nei tanti mesi scorsi passati a trovare serie e concrete convergenze politiche basate su una vera condivisione di idee, di valori e programmi del partito e della visione del territorio. Oggi la Lega a Castel Volturno è più forte e questo lo si deve innanzitutto all’impressionante azione di trascinamento politico messa in campo da Matteo Salvini, ma anche sia al lavoro costante e meticoloso portato avanti dai consiglieri Giuseppe Daria e Cristina D’Ausilio che a quello svolto da ciascuno dei militanti e dirigenti nelle numerose iniziative portate avanti a locale. Il compito dei nostri consiglieri comunali sarà sempre quello di tentare di salvaguardare il territorio cittadino dall’abbandono delle ultime amministrazioni”.

L’entrata del consigliere comunale Antonio Luise è stata accolta con favore da tutti gli iscritti e i dirigenti locali che vedono concretamente rafforzarsi il partito a livello cittadino.

Presenti all’incontro, oltre al coordinatore provinciale del partito Salvatore Mastroianni, anche Renzo Carusone coordinatore provinciale dei giovani, Antonella Piccerillo consigliere provinciale, il sindaco di Frignano Gabriele Piatto, e i dirigenti locali e provinciali Carmen D’Angelo, Marcello Vaio, Pasquale Zannini, Massimo Maiello, Alessandro Maffei, Giuseppe Aversano, Raffaele Pero, Michele Galluccio e Tonino Coppola.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58907 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: