Napoli. Fermato con una bomba in auto a Scampia

E’ Gianluigi Siniscalchi –  34enne napoletano già noto alle ffoo – la persona arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli per detenzione di esplosivo.

Individuato e controllato in Via Labriola, Siniscalchi nascondeva nell’abitacolo della sua vettura un ordigno artigianale contenente 2 chili e mezzo circa di esplosivo.

Secondo gli investigatori la bomba – se fatta esplodere – avrebbe potuto distruggere un’autovettura.

Sequestrata e neutralizzata dai carabinieri del Nucleo Artificieri di Napoli, sarà sottoposta ad accertamenti che possano collegare le sue caratteristiche costruttive ad eventuali fatti di sangue o azioni intimidatorie.
Il 34enne è ora in carcere.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62238 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: