Capodanno, decine di interventi dei Vigili Fuoco tra capoluogo e hinterland

Nella notte di San Silvestro i Vigili del Fuoco partenopei sono stati chiamati ad un superlavoro, con decine di interventi tra capoluogo e hinterland per spegnere i focolai divampati soprattutto a causa dei botti.

In centro città, nell’area di via Chiaia e della villa comunale, epicentro dei festeggiamenti per il nuovo anno, sono stati ben sei gli interventi nel corso della notte: le fiamme sono divampate su due alberi ed in una aiuola a seguito dello scoppio di numerosi razzi pirotecnici, un ciclomotore e due auto sono state distrutte dal fuoco, in due diversi punti, dopo che i fuochi d’artificio hanno colpito alcuni cartoni ed altri materiali infiammabili dando origine alle fiamme.

Altro principio d’incendio nei pressi di via Arco Mirelli, alle spalle del Consolato USA, dove per circa mezz’ora hanno bruciato i cumuli di rifiuti non raccolti, incendiati dai botti, sui quali sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 58651 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: