Confimprese Caserta, Ivan Mirandola nuovo presidente dell’associazione datoriale provinciale

Cambio al vertice per Confimprese Caserta, Ivan Mirandola subentra a Pasquale Coppola. Dopo circa tre anni di presidenza del leader di Log Warehouse la prestigiosa azienda di trasporti di Teverola, che ha consolidato la realtà dell’associazione sul territorio, Confimprese punta adesso su una rinnovata strategia sindacale che mira alla riqualificazione del rapporto tra le varie categorie produttive del territorio di Caserta.
Così come il livello nazionale, l’idea è quella di creare una Confederazione Etica che dia vita ad una via d’insieme, un modello condiviso ampio, in cui convivono e partecipano non solo imprese e professionisti ma anche il mondo No-Profit delle Imprese sociali, le ONG, le Cooperative, finanche i lavoratori stipendiati, i pensionati, le casalinghe, i consumatori tutti impegnati a creare un circuito virtuoso con al centro il valore dell’uomo, le sue responsabilità ed il mercato.
“E’ un passaggio di consegne importante – spiega Piero Monaco, segretario Generale provinciale, nonché dirigente nazionale  – perché Confimprese Caserta, presente ormai da oltre 5 anni sul territorio e da più di 20 anni sul piano nazionale, dove grazie alla guida del presidente Guido D’Amico, copre ormai  la stragrande maggioranza delle imprese italiane, è cresciuta esponenzialmente con l’ingresso di numerose nuove aziende anche di una certa entità. In virtù di questa crescita desideriamo far passare il messaggio che tutte le nostre realtà imprenditoriali sono legate da un comune filo politico conduttore: la piccola, piccolissima impresa, l’artigiano, il commerciante, il coltivatore diretto, il professionista, l’operatore sociale del III settore hanno molto più in comune tra di loro e con i loro dipendenti che non con le grandi, categoriali associazioni di rappresentanza”.
Confimprese Caserta annovera tra le sue iscritte realtà quali Fattoria Fontana Vecchia,  leader nella produzione delle uova su tutta la provincia, Sagres Srl., altra azienda testa di serie nell’ambito della gestione del credito, riconosciuta addirittura dal Financial Times come tra le dieci migliori aziende italiane nella gestione creditizia e nella ottimizzazione del fatturato, ancora la Gesan S.p.a, una realtà davvero leader nel settore sanitario, molto forte anche in altre regioni d’Italia, GRD Trasporti, azienda leader a livello europeo nella logistica integrata e molte altre.
“E’ una bella avventura questa presidenza – ci racconta Mirandola, 45enne ingegnere della 3M Tecnologie Meccaniche  S.r.l. di Rocca D’Evandro  – si tratta di dare il proprio contributo alle imprese in maniera finalmente diretta. Per questo ho accolto con favore la richiesta del Segretario perché il desiderio di creare una sinergia tra le istituzioni e le aziende è grande, così come quello di provare a costruire un bel gruppo di aziende che sia significativo del tessuto imprenditoriale casertano, aumentando ancora il numero degli iscritti. Altro obiettivo importante è quello di valorizzare il legame che sempre più deve sussistere tra le istituzioni, il mondo legislativo, l’associazione e le imprese, insieme a tutto quanto possiamo esprimere in termini di incentivazione alle aziende, sia sul mondo del lavoro sia, sul discorso dell’incentivazione imprenditoriale specifica”.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 62214 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: