Trentola Ducenta. Caso corruzione: Cassazione annulla ordinanze per Sagliocco e Griffo

La Cassazione nella giornata odierna ha annullato con rinvio l’ordinanza del Riesame che aveva confermato la misura cautelare degli arresti domiciliari per Andrea Sagliocco, ex sindaco di Trentola Ducenta, e l’avvocato Saverio Griffo rappresentati rispettivamente da Stefano Montone (omonimo del direttore di questa testata, ndr) ed Alfonso Quarto per l’ex primo cittadino; Felice Belluomo per Grffo.

Nei prossimi giorni saranno rese le motivazioni della Suprema Corte.Il pool difensivo di Sagliocco e Griffo si bavasa tra l’altro sull’inutilizzabilità delle intercettazioni telefoniche.

Sagliocco e Griffo erano finiti nell’ambito dell’inchiesta sulla corruzione che portò all’esecuzione di 15 misure restrittive nei confronti di amministratori pubblici, dipendenti comunali, imprenditori ed esponenti delle forze dell’ordine.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60926 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: