Teverola. Schiacciato dalla pressa, muore operaio di Cesa

Morte sul posto di lavoro questo pomeriggio a Teverola. Vittima un operaio di una delle aziende presenti nella zona Asi Teverola.

L’uomo, Cesario Bortone 47 anni di Cesa, era a lavoro vicino ad una pressa quando è rimasto ucciso dal macchinario. Ancora da chiarire le cause: saranno le indagini a stabilirlo.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale stazione ed i medici del 118 che hanno constatato l’avvenuto decesso. Intanto il corpo dell’operaio è stato trasferito all’ospedale di Caserta per l’esame autoptico.

Cordoglio dall’Amministrazione di Cesa, guidata dal sindaco Enzo Guida. “Abbiamo appreso con grande dolore la notizia della morte di Cesario Bortone, deceduto a seguito di un incidente sul lavoro a Teverola questo pomeriggio. E’ una tragedia che colpisce ancora una volta una persona della nostra comunità ed è per questo che, in segno di rispetto e di lutto, si è deciso di sospendere le iniziative natalizie in programma in questo fine settimana”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 60911 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: