Basket. Hippo Salerno perde scontro diretto contro Olimpia Capri

La Hippo Basket Salerno perde 58-54 in casa dell’Olimpia Capri. Si interrompe dopo tre vittorie consecutive (in casa con Scafati e Vico Equense e sul campo della Sammaritana) la striscia positiva del team caro al presidente Giosafat Frascino.

Anche nella trasferta in terra isolana, in realtà, il roster salernitano militante nel campionato Promozione – Girone B, orfano di Andrea Brigante (che ha rimediato la frattura del setto nasale nel match con Vico), ha dimostrato di poter giocare alla pari con qualunque avversario. Il quintetto di coach Luca Cosentino, però, ha pagato a caro prezzo il passaggio a vuoto accusato nel corso del secondo quarto, quando ha incassato 10 punti di svantaggio. Nonostante gli sforzi profusi da capitan Pasquale Nigro e soci, il team dell’ippocampo è riuscito a rientrare solo fino al -4, vedendo vanificato il tentativo di rimonta.

Da segnalare il ritorno in campo del diesse Giovanni Carmando, che ha cercato di suonare la carica con la sua grinta e la sua esperienza. Nelle file della Hippo Basket Salerno, i migliori marcatori sono risultati Carfora (autore di 16 punti) e Iacovazzo (12).

Nel prossimo turno la squadra salernitana, che ha 10 punti all’attivo in classifica ed occupa il sesto posto, riceverà la visita del Città Vesuviana, che segue i granata a 2 lunghezze di distacco. Il match è in programma domenica 15 dicembre alle ore 18 presso la palestra dell’IIS “Genovesi-Da Vinci”, in via Vernieri.


OLIMPIA CAPRI vs HIPPO BASKET SALERNO 58-54 

PARZIALI: 11-13; 30-22; 42-35

Capri: Sorrentino ne, Cacace 4, Esposito ne, Mordace 7, Diana ne, Romano 4, Ruocco 16, De Gregorio 13, Boccanfuso 14, Messerola ne. All. Polito

Hippo: Sconza 2, Iacovazzo 12, Llaryora 7, Nigro 8, Galizia 2, Baldi 5, Carfora 16, Grimaldi ne, Carmando, Fumo 2, Livia ne. All. Cosentino

Arbitri: Danese e Mazzone

Print Friendly, PDF & Email
error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: