Aversa. Minacce e proiettile ad un assessore comunale

Una busta contenente una lettera minatoria con tanto di allegato: un proiettile. E’ successo quest’oggi al Comune di Aversa. La missiva era indirizzata ad un assessore della giunta comunale normanna, Benedetto Zoccola (in foto a sx) che guida l’assessorato ai Lavori Pubblici.

Ad aprire la busta, spedita con timbro postale di Napoli, è stato il sindaco Alfonso Golia che immediatamente ha allertato le forze dell’ordine per denunciare il fatto. Saranno gli inquirenti a cercare eventuali tracce riconducibili al mittente.


“Oggi nella posta indirizzata all’amministrazione comunale c’era una lettera con un proiettile. Dopo averla aperta ho subito fatto intervenire la Polizia di Stato, che ha avviato le indagini – è il commento del sindaco Alfonso Golia -. Ci siamo insediati sei mesi fa e abbiamo avviato una serie di azioni forti per la legalità e la trasparenza. Non torneremo indietro. Chi pensa di intimidirci si sbaglia di grosso”.


“Esprimo a nome del MoVimento 5 Stelle di Aversa la mia più piena solidarietà nei confronti dell’assessore Benedetto Zoccola che ha subito un vile attacco da parte di coloro vogliono fare emergere la prepotenza è la più vile arroganza – lo dice il consigliere comunale 5Stelle Roberto Romano -. Io come componente della commissione lavori pubblici ho lavorato e lavoro tutt’ora a stretto gomito con l’assessore Zoccola e posso dichiarare con trasparenza e lealtà che è uno tra i più attivi assessori del Comune di Aversa. Io stesso, ho denunciato irregolarità nel cimitero e lui con sapienza e competenza ha saputo mettere subito in moto la macchina della legalità. Come lo sta facendo in tanti altri settori. Noi del MoVimento 5 Stelle saremo sempre in sintonia con chi si fa garante della legalità e combatte quotidianamente per riportare questo territorio nel giusto binario. Solo in questo modo potremo risolvere le criticità che maggiormente ci affliggono: riifuti, malasanità lavori pubblici, interessi che in passato hanno fatto gola alla malavita non solo locale ma nazionale”.


La coordinatrice di Lega Aversa Carmen D’Angelo ed il consigliere comunale Luigi Dello Vicario esprimono la loro solidarietà all’assessore Benedetto Zoccola per il grave atto intimidatorio che si è verificato.

“Qualunque sia la matrice e la provenienza dell’invio di un proiettile all’assessore Zoccola, si tratta di un atto gravissimo e inquietante – dichiara Carmen D’Angelo -. Ci auguriamo che le forze dell’ordine in tempi brevi risalgano all’autore di questo gesto vile. All’Assessore va tutta la nostra solidarietà e vicinanza”.


“La notizia di un proiettile recapitato al Sindaco Golia ed indirizzato all’assessore Zoccola, mi lascia sconcertato – afferma il consigliere comunale di minoranza Gianluca Golia -. Un vero e proprio atto vile e codardo perpetrato nei confronti di chi è quotidianamente impegnato nel prestare un servizio alla nostra città e, nonostante le contrapposte posizioni politiche, mi vede vicino umanamente al destinatario di tali minacce. Rispetto a fatti così gravi, infatti, non esistono posizioni politiche e, mi auguro che le forze dell’ordine assicurino alla giustizia gli esecutori di tale gesto”.


“La massima solidarietà al Sindaco di Aversa Alfonso Golia e all’intera amministrazione per questo atto vigliacco e vergognoso. Noi tutti dobbiamo rispondere a queste manifestazioni vili con la fermezza e con la coerenza dei valori di democrazia, giustizia e solidarietà dai quali è nata la nostra Costituzione senza cedimenti e con il coraggio di chi quella Costituzione l’ha scritta”. Così il Sindaco Antonio Tatone a nome dell’intera Amministrazione Comunale di Casaluce.


“A nome dei consiglieri provinciali Olga Diana, Pasquale Crisci e Michele Di Martino, del consigliere Conunale Giovanni Innocenti, nonché a nome di tutti gli amministratori della provincia di Caserta che si riconoscono nel movimento dei Moderati esprimo piena solidarietà all’assessore ai lavori pubblici del comune di Aversa Benedetto Zoccola. La notizia delle intimidazioni verso l’amico Benedetto , con l’invio di una busta con tanto di proiettile, – dichiara Il Consigliere Regionale Zannini – non può che destarci amarezza e sdegno. L’episodio mostra, ancora una volta – aggiunge il consigliere provinciale Olga Diana – quanto, purtroppo, sia difficile e pericoloso svolgere il ruolo di amministratore pubblico nelle nostre terre. A riguardo, esprimiamo a Benedetto Zoccola, la nostra vicinanza e solidarietà. Eventi come questo, oltre a suscitare sdegno ed amarezza,- conclude il consigliere Giovanni Innocenti – devono spingerci a dare, ulteriormente, segnali di fermezza e di contrasto verso l’illegalità e queste pratiche infamanti. Ci aspettiamo, fiduciosi, che la magistratura e le forze dell’ordine possano fare luce quanto prima su quanto avvenuto ieri”.


“Un proiettile in una busta, una missiva che non lascia dubbi sul suo significato minatorio. Questa volta è toccato ad un amministratore già sotto protezione per le minacce ricevute qualche anno fa: l’assessore ai lavori pubblici del Comune di Aversa, Benedetto Zoccola. A lui, al Sindaco Golia, ala città di Aversa va tutta la mia solidarietà, quella della mia amministrazione e di tutta la città di Casal di Principe. Viene naturale allora una domanda: cosa sta succedendo?”. Così il sindaco di Casal di Principe, Renato Natale.

“C’è chi vuole rinverdire stagioni che ritenevamo finite? Qualcuno pensa che con le minacce e con la violenza si possa di nuovo influenzare volontà e storie? Non possiamo e non dobbiamo consentirlo. Non basta la dichiarazione di solidarietà, bisogna chiedere a tutti i livelli Istituzionali interventi seri e forti per garantire la sicurezza di tutti i cittadini a partire da chi riveste ruoli e funzioni importanti per la democrazia; dobbiamo chiedere con forza e determinazione che venga fatto chiarezza in tempi rapidi su tutti questi episodi, e che al più presto i responsabili vengano consegnati alla giustizia affinché sia chiaro a tutti che criminali organizzati e no, non avranno più spazio nelle nostre comunità. Lunedì sarò sul comune di Aversa insieme ad altri componenti della mia amministrazione per esprimere solidarietà a Zoccola perché riteniamo fatto a noi quanto fatto a lui”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 55733 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: