Aversa. Fondi comunali Mof: il commento della consigliera Olga Diana

Olga Diana appoggia la variazione di bilancio per il mercato ortofrutticolo. Particolarmente apprezzato sia dai banchi del civico consesso che dai concessionari del mercato presenti in aula l’intervento della consigliera comunale indipendente.

“La proposta di destinare una somma importante, 500.000 euro, per gli interventi di manutenzione straordinaria, finalizzati al ripristino delle condizioni necessarie alla riapertura del mercato ortofrutticolo, viene accolta da me come un primo importante passo verso il rilancio economico del comparto – ha dichiarato Olga Diana-. Quando si parla del mercato ortofrutticolo di Aversa, infatti, non si parla di un mero immobile, arido, inerte, ma di un indotto fatto da concessionari e operatori. Soprattutto questi ultimi stanno soffrendo gli effetti di una chiusura di quasi due mesi. E’ perciò essenziale- ha precisato la consigliera- che quest’amministrazione comunale, al di là della proposta di adeguamento funzionale, dettagliata sul piano tecnico, informi questo civico consesso circa la tempistica degli interventi previsti; più precisamente ci dica quali saranno i tempi degli adempimenti burocratici prodromici all’avvio effettivo dei lavori. Parte politica e parte amministrativa sono chiamate ad agire con sollecitudine. Se le condizioni in cui versava il mercato ortofrutticolo, già da tempo, troppo tempo, rappresentavano un danno all’immagine della città, la chiusura dello stesso ha comunque determinato un danno economico ai lavoratori e alle loro famiglie. A riguardo, chiedo che il tavolo tecnico, aperto da quest’amministrazione con i concessionari, prosegua con delle cadenze regolari- ha esortato la giovane consigliera- nello svolgimento di un compito di raccordo ed aggiornamento tra ente e concessionari stessi e che allo stesso tavolo partecipino sia la maggioranza che la minoranza. Sul punto- ha concluso- mi aspetto che quest’amministrazione vigili con la massima intransigenza circa il rispetto dei tempi e dei compiti di tutti i soggetti coinvolti. La città dovrà sapere quanto prima quando il mercato ortofrutticolo riaprirà i battenti, tornando ad essere volano di economia e lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54768 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: