Frattaminore. Premio letterario Virgilio in Antica Atella, terzo posto per lo scrittore aversano Pirolli

Lo scrittore aversano Armando Pirolli, si aggiudica il terzo posto con il romanzo edito ‘A ottobre non sempre cadono le foglie’, ambientato appunto in una meravigliosa Aversa degli anni 70/80 durante la kermesse ‘Premio letterario Nazionale e internazionale Virgilio in Antica Atella’ a Frattaminore.

Un evento che ha visto la partecipazione di tanti autori provenienti da ogni parte d’Italia e qualcuna anche da oltre oceano. Per la giuria un compito non facile data la qualità molto alta delle opere al punto che tutte avrebbero meritato di salirci su quel podio. Ma come per ogni concorso che si rispetta alla fine deve esserci una terna di vincitori e tra i venti finalisti si sono attribuite le menzioni speciali e di merito. Ma ad Aversa grazie ad Armando Pirolli è stato assegnato un meritato terzo posto che ci rende ancora più orgogliosi delle potenzialità del nostro territorio e del nostro autore che degnamente ci rappresenta. La cerimonia conclusiva si è svolta presso il centro sociale La Zeta del comune di Frattaminore che per l’occasione era stracolma di spettatori.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54768 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: