Taranto. Ex Ilva, Fiore incontra imprenditori e lavoratori

Roberto Fiore, segretario nazionale di Forza Nuova, è volato con urgenza in queste ore a Taranto dove ha incontrato decine di imprenditori danneggiati pesantemente da quanto sta accadendo nello stabilimento dell’ex Ilva.

Il leader del movimento ha raccolto le denunce dei lavoratori che da domani, giovedì 21 novembre, bloccheranno lo stabilimento: “Il blocco previsto porterà allo sciopero di migliaia di persone: almeno 3-4mila tra imprenditori e lavoratori appartenenti all’indotto faranno valere le proprie ragioni. Lo stop è previsto da mezzogiorno e durerà fino a data da destinarsi, fino a nuove ma concrete notizie. Alcuni imprenditori lamentano ammanchi addirittura dal 2015, buchi che si aggirano sulle centinaia di migliaia di euro, altri affermano addirittura di aver ricevuto veline di pagamento false. Quello che più li amareggia è l’assenza dello Stato in questa situazione, uno Stato che ha promesso interventi poi mai avvenuti. I lavoratori sono decisi ad andare fino in fondo e sono comprensibilmente sul piede di guerra: quella a cui stiamo assistendo è una bomba sociale con rari precedenti”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54768 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: