(FOTO) Casavatore: 500 mc di rifiuti stoccati illecitamente: blitz Carabinieri

500 metri cubi di rifiuti di varia natura stoccati in violazione delle più banali norme ambientali in un capannone.

Turbine, serbatoi di carburante, pneumatici, carrozzerie e componenti meccaniche di motoveicoli e automobili, tutti miscelati tra loro e non bonificati. A finire nei guai – denunciato dai Carabinieri Forestali del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale e Agroalimentare del Comando Regione Campania – il titolare di una ditta che a Casavatore gestiva senza alcun titolo autorizzativo lo smaltimento di rifiuti pericolosi e non.

Secondo quanto ricostruito dai militari, i rifiuti dovevano essere separati e posati su un terreno impermeabile al percolato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54033 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: