Incendio Stir SMCV, M5S chiede chiarimenti

“Quand’è che basta? Eppure ce lo stiamo chiedendo dallo scorso incendio quand’è che non avremo più il problema dello STIR in città, dovevano essere posti in essere dei lavori di ammodernamento del sistema antincendio ed il contenimento degli odori che ad oggi restano solo cose scritte su pezzi di carta, speriamo che questa volta la Procura e la polizia giudiziaria faccia una approfondita indagine per stanare i responsabili di questo danno ambientale e finalmente punirli!”. E’ quanto dichiara il M5S Santa Maria Capua Vetere.

“Chi deve chiedere scusa a tutti i cittadini Sammaritani e dimettersi prima di ulteriori danni a questa già martoriata città? Se non si è capaci di dare risposte e soluzioni concrete, non resta che auspicare le dimissioni in blocco di tutti i responsabili di GISEC e contestualmente le dimissioni in blocco di tutta la parte politica che governa sulle nostre teste per manifesta incapacità di gestione, a partire dalla Regione, Provincia e Città! “.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54036 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: