Aversa. Topi e disservizi, Turco: “Un Comune fuori servizio”

“Piena solidarietà ai dipendenti comunali e in particolar modo ai dipendenti dell’ufficio anagrafe che devono lavorare in pessime condizioni. Non solo non ci sono idonei uffici ( infatti qualcuno è stato spostato nei corridoi), non solo gli allagamenti di qualche tempo fa, ma siamo costretti ad assistere ad un immagine che poco si addice ad un paese civilizzato, cioè quella di un topo nell’ufficio anagrafe, il tutto davanti agli occhi di dipendenti e cittadini, e a quanto ci dicono non è il solo episodio”. Lo dichiara Federica Turco, coordinatrice di Noi Aversani.

“Purtroppo non è finita qui. Gli ascensori del Comune sono fuori uso. E non parliamo di un disservizio che dura da uno o due giorni, ma da più di due settimane. Come fa un disabile a raggiungere il terzo piano dove è l’ufficio delle politiche sociali? Come fa un anziano o una persona impossibilitata a salire le scale a recarsi nei diversi uffici del Comune?E quanto ancora dobbiamo aspettare per vedere rispettati i diritti dei disabili e dei dipendenti comunali? Forse la maggioranza nella frenesia dei social, nella smania di pubblicare foto e iniziative che non hanno nulla di straordinario, non si rende conto che Aversa ha bisogno di risposte concrete. Se questa maggioranza non riesce a gestire la normalità a “casa propria”, figuriamoci come può risolvere i problemi di una intera città! Caro Sindaco, il fallimento è sotto gli occhi di tutti, non nasconderti dietro le precedenti amministrazioni. Qui non si riesce a garantire neppure l’ordinario!Aversa merita ben altro. Auspichiamo dunque che tu possa ravvederti e fare un cambio di rotta, iniziando a cambiare la tua squadra di governo totalmente assente, come anche spronato dal segretario Gatto, sempre e solo per il bene della città”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52410 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!