(VIDEO) Germania. Sparatoria davanti a una sinagoga ad Halle

Una sparatoria a Halle, nell’est della Germania, è avvenuta “davanti alla sinagoga” del quartiere Paulus. Attaccato anche un doner kebab e lanciata una granata al cimitero ebraico. Ci sono due vittime, un uomo e una donna. Fermata una persona, un tedesco, due in fuga. E sul web l’estrema destra definisce il killer un santo.

Nell’attacco di Halle ci sono stati anche almeno due feriti: “un paziente ha ferite da colpi di arma da fuoco e viene operato”, ha detto il portavoce della clinica dell’ospedale universitario di Halle, Jens Mueller, alla Dpa senza precisare se si tratti di uomini o donne.

La sparatoria davanti a una sinagoga di Halle è avvenuta nel giorno del Yom Kippur, la ricorrenza religiosa ebraica che celebra il giorno dell’espiazione e che quest’anno cade tra ieri sera e stasera.

L’aggressore era vestito di “verde”, “da militare” con un “elmetto”, portava una “maschera” e ha sparato contro un negozio con un “mitra”, ha riferito un testimone all’emittente tedesca di notizie N-Tv.

Ad Halle lo sparatore vestito da militare descritto da un testimone oculare ha esploso colpi contro un “doner”, una tavola calda che offre fra l’altro panini di carne alla turca. Lo riferito l’inviata della dell’emittente di notizie N-tv che continua a trasmettere inquadrando il locale con vetrine verdi.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52389 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!