Prima Categoria. Arzanese pronta all’esordio contro la Boys Pianurese

L’Arzanese è pronta a scendere in campo per la prima gara di campionato. Al Vallefuoco arriva la Boys Pianurese, che è reduce dalla vittoria contro la Libertas Casalnuovo nella sfida di Coppa Campania.

“La squadra arriva unita al match, abbiamo fatto un’importante pre-stagione culminata con la buonissima prestazione in coppa a Sant’Anastasia. -commenta il tecnico Christopher Pelliccia- Abbiamo recuperato Salvati, ma Carpino è ancora fermo ai box, lo valuteremo domani”.

Buona prestazione quella di mercoledì, nella sfida finita per 0-0 contro la Royal Acerrana. Un’Arzanese rimaneggiata, che però aveva dominato: “Contro l’Acerrana meritavamo di vincere, è stata una prestazione importante ma abbiamo sciupato molto. La Boys Pianurese è una squadra che calca questi campi da diversi anni, è una squadra forte, esperta e insidiosa. Dovremo impegnarci molto”.

In quanto alla formazione già idee chiare da parte del tecnico: “In campo scenderà sempre la formazione migliore. Nella nostra categoria è giusto che tutti abbiano spazio, ma senza snaturare la squadra. C’è la coppa la settimana prossima e tante altre partite, col tempo saranno tutti protagonisti”.

Il tecnico chiude però con un appello: “Ci tenevo a fare un augurio di buon campionato a tutte le squadre e spero che la gente di Arzano ci segua con fiducia ed entusiasmo”.

A presentare il match si unisce anche Lamberto Mauriello, centrocampista biancazzurro: “Sappiamo che è un’ottima squadra, l’anno scorso, fino a marzo, era seconda in classifica però sappiamo che ha perso alcuni giocatori quali Maraniello e Carpino che adesso abbiamo con noi, due ottimi giocatori. Sono sicuro che il mister li avrà studiati e non si farà trovare impreparato”.

Un passo indietro per il pareggio di Coppa: “A Sant’Anastasia abbiamo fatto una grande partita sciupando almeno 6/7 palle gol clamorose. Anche se eravamo rimaneggiati non si è notato perchè quest’anno è stata allestita una rosa molto competitiva, quindi uno vale l’altro. Nello spogliatoio c’è molto ottimismo quindi con sacrificio ed umiltà domani cercheremo di conquistare i primi tre punti. Siamo molto euforici per questo esordio, ma sappiamo che bisogna stare tranquilli e con i piedi per terra. Ogni partita sarà una guerra ma noi siamo pronti”.

Per quel che riguarda un pronostico: “Sono scaramantico non faccio mai pronostici prima di una partita, ma ho molta fiducia nel mister e nei miei compagni”.

Mauriello chiude con un messaggio ai tifosi: “Sappiamo che Arzano è una grande piazza che ha militato anche in C. Chiediamo ai tifosi di supportarci e venire allo stadio. Non li deluderemo! FORZA ARZANESE!”

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 53311 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!