Facebook oscura Forza Nuova: “La censura di Zuckerberg non ci fermerà

I social del magnate americano Mark Zuckerberg oscurano le pagine del movimento Forza Nuova e i profili dei militanti. Un attacco totale alla libertà d’espressione.

Marco Tuccillo (Responsabile provinciale Forza Nuova): “Come avete potuto vedere, ieri 9 Settembre, la polizia mediatica del pensiero unico ha provveduto ad eliminare le pagine di Forza Nuova oltre che i profili dei suoi militanti, comprese quelle delle realtà territoriali. Si può ritenere, a tutti gli effetti, un attacco totale alla libertà d’espressione, ove se non si è in linea con il pensiero unico dominante si finisce ad essere censurati ed arginati dallo spazio web della politica. Inoltre il caso vuole che i ban sono partiti nello stesso giorno dell’insediamento del nuovo governo di estrema sinistra, targato M5S e PD. Su tutto il territorio ciociaro siamo in crescita, pertanto queste manovre viscide e subdole non fermeranno affatto la nostra volontà di mantenere dritta la via della militanza politica e delle lotte sociali. La censura non ci fermerà”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51468 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!