Essere primi sul web? È questione di strategia

Un pizzico di fortuna è ciò che serve per raggiungere il successo, eppure quando si parla di siti che vanno forte online la fortuna c’entra ben poco. Il web offre la possibilità di accedere a portali di tutti i tipi, ma non basta creare un sito per fare in modo che risulti facilmente reperibile online.

Sappiamo bene che Google, il motore di ricerca più utilizzato, è pronto ad esaudire ogni nostra richiesta, che si tratti di intrattenimento, informazioni o shopping. Dobbiamo considerare però che, per forza di cose, l’utente dopo aver digitato la sua richiesta sarà portato a navigare sui primi esiti offerti dal browser. A fare la differenza è allora il posizionamento sulla SERP, cioè la pagina che racchiude i risultati del motore di ricerca.

Ciò significa che esistono strategie specifiche che permettono ad un determinato portale di raggiungere una maggiore visibilità e, dunque, di incrementare così il flusso di utenti sul sito. Innanzitutto è importante creare testi originali sull’oggetto del proprio sito, il che vuol dire diversificare e migliorare la qualità dei propri contenuti anche e soprattutto rispetto ai siti competitor.

Quest’attività facilità quella correlata al Link building, cioè la tecnica che consiste nel collegare il nostro sito ad altri attraverso una rete di link. Al riguardo il backlink, cioè il collegamento che si riceve da un’altra pagina, è doppiamente utile. Il primo vantaggio che deriva da questo meccanismo è che il fan di un determinato portale che ci ha linkati sarà portato, anche solo per curiosità e attinenza, a cliccare sul link e a visitare il nostro sito. In secondo luogo, più il portale è collegato ad altri che Google considera positivamente, più acquisisce autorevolezza.

Un bravo seo specialist è in grado di ottenere backlink italiani validi per il posizionamento, ha studiato la concorrenza, le parole chiavi ed è in grado di soddisfare i requisiti di Google. È chiaro ora anche perché ottenere visibilità online è tutto fuorché un gioco da ragazzi e che, in questo caso, la chiave del successo è frutto di un lavoro a dir poco complesso. Del resto per essere primi, in ogni settore, è richiesta una buona dose di pazienza!

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50971 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!