Produzione Pernigotti a Novi, no esuberi

Sullo stabilimento Pernigotti di Novi Ligure sono stati siglati due accordi preliminari rispettivamente con Emendatori e Gruppo Spes. Lo si apprende da fonti sindacali presenti al tavolo del Mise.

Il primo accordo è per la cessione del marchio “Maestri gelatieri” e per le relative strutture commerciali (21 dipendenti) e produttive (15) con inizio produzione dal 1 ottobre 2019. Il secondo è sulla reindustrializzazione della produzione di cioccolato e torrone.

ANSA/ANGELO CARCONI

È in fase di valutazione la possibilità che sia un unico soggetto aziendale (una newco) a gestire la produzione di Novi.

Sullo stabilimento Pernigotti di Novi Ligure “è stato raggiunto un accordo storico: produzione continua a Novi Ligure e nessun esubero”. Lo si apprende da fonti Mise mentre è in corso il tavolo con i sindacati. L’intesa “è frutto di mesi di lavoro sinergico del ministro Di Maio”, aggiungono.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50971 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!