Napoli. Trasporto marittimo, Di Scala: “Serve tavolo tecnico”

“Chiederò già nelle prossime ore un tavolo tecnico con le compagnie di navigazione e l’autorità portuale per individuare strumenti utili ed un percorso che possa restituire dignità agli utenti del trasporto marittimo in campania, un servizio da terzo mondo”. Lo afferma la presidente della commissione regionale Sburocratizzazione del Consiglio regionale della Campania, Maria Grazia di Scala (FI) all’esito dell’ultima seduta dell’organismo consiliare convocato sulle carenze del trasporto marittimo campano.

“Il dato emergente, pienamente colto anche da Federalberghi – sottolinea l’esponente di Forza Italia -, è l’assoluta mancanza di infrastrutture adeguate, sia logistiche che tecnologiche ed informatiche”. “Parliamo di un’arretratezza – spiega – che rende impossibile ciò che altrove è normalità, a partire dalla possibilità di acquistare un biglietto col proprio smartphone senza dover essere costretti a passare comunque da una biglietteria. Penso dunque alla sicurezza dei passeggeri e dei lavoratori, ad una bigliettazione agevole e integrata dei titoli di viaggio, ad una gestione degli imbarchi che non renda le attese lunghe ed infernali, alla possibilità di un trasporto adeguato per gli infermi e, quanto meno, di conoscere in tempo reale, attraverso appositi display aggiornati, l’effettivo stato del servizio in termini di corse, eventuali soppressioni o variazioni delle stesse, e le condizioni di viaggio. Insomma, la normalità”.

“Spiace purtroppo – aggiunge Di Scala –, anche di fronte alla buona volontà espressa dalle compagnie di navigazione, l’aver dovuto constatare il disimpegno di massima dell’Autorità portuale”. “Il governo regionale? Non mi rassegno a dover stendere un velo pietoso”, conclude la presidente della commissione Sburocratizzazione.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54942 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: