Koh Samui una delle perle della Thailandia tutta da scoprire

L’isola di Koh Samui è la seconda più grande di tutta la Thailandia e sorge a circa 70 km dalle coste della provincia di Surat Thani. Si tratta, come detto, di un’isola importante e grande, conosciuta per essere una delle perle della nazione.

Trovandosi a circa 600 km da Bangkok, l’isola potrebbe apparire non semplice da raggiungere e invece non è così. Vediamo, nel dettaglio, come raggiungere Koh Samui partendo da Bangkok e cosa offre questa meravigliosa isola thailandese.

Alla scoperta di Koh Samui

Per arrivare a Koh Samui ci sono diverse soluzioni da prendere in considerazione. La prima, senza dubbio, è quella di optare per uno dei tanti voli di linea nazionali che quotidianamente partono dall’aeroporto di Bangkok e arrivano sull’isola. Si tratta, senza dubbio, della via più veloce per raggiungere Koh Samui senza perdere tempo. Del resto si tratta di oltre 600 km.

Altra soluzione che in molti prendono in considerazione è quella del traghetto. Esiste, infatti, un collegamento attivo che parte dal porto di Surat Thani. Anche questa è una soluzione da prendere in considerazione se ci si trova già in zona.

Ci sono alcune curiosità su quest’isola che vale la pena di conoscere. Si tratta di un vero e proprio paradiso naturalistico. Infatti, il governo locale ha deciso di non permettere la costruzione di edifici e strutture che siano più alti delle piante di cocco e della vegetazione. Questo è stato deciso per mantenere l’ambiente naturale quanto più integro possibile e, soprattutto, evitare la costruzione di imponenti grattacieli che avrebbero distrutto la bellezza del posto.

Non solo, si deve anche sapere che l’aeroporto di Koh Samui è stato dichiarato tra i più belli del mondo, grazie alla presenza di incantevoli giardini e di vegetazione tropicale che ne arricchisce la bellezza.

L’aver mantenuto integro il paesaggio rende quest’isola la meta perfetta per tutti coloro i quali vogliono passare delle vacanze all’insegna del relax e della natura. Andare alla scoperta delle spiagge di Koh Samui più belle che ci siano è, quindi, importante e permette di trovare degli scorci unici nel loro genere. Ce ne sono tante e tutte stupende: basta solo trovare quella più vicina alla zona in cui si alloggia e ai propri gusti personali.

Altri consigli per scoprire Koh Samui

Non finisce qui. Se si vuole scoprire l’isola anche dal punto di vista gastronomico si deve sapere che qui la cucina non è del tutto simile a quella thailandese a cui noi tutti siamo abituati a pensare. Ottimo pesce, curry, cocco sono gli ingredienti base di una cucina che deve essere provata.

 Koh Samui è, oggi come oggi, una meta di fama internazionale, che merita di essere visitata in lungo e in largo. Imperdibile se si è in Thailandia per un viaggio di nozze o per una vacanza all’insegna del relax. Prenotare la prossima vacanza in questa nazione è la scelta giusta: spiagge, ottima cucina e panorami da sogno sono quello che aspetta tutti i turisti che sceglieranno questa parte della Thailandia.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 56321 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: