(VIDEO) Terra dei Fuochi, Ferrillo contro il ministro Costa

“Terra dei fuochi sotto sorveglianza speciale. La stagione estiva è iniziata e sappiamo bene che è il periodo dell’aumento dei roghi. L’attenzione è massima e anche se i numeri ci confortano, lo ripeto: anche un solo rogo è troppo. Per questo, oltre ad un maggior numero di unità a presidiare la zona, grazie al protocollo firmato a novembre dal governo, oggi scende in campo l’artiglieria pesante”. Lo dice il ministro dell’ambiente, Sergio Costa.

“L’Aeronautica militare ha messo a disposizione satelliti, aerei, droni e analisti, che vanno ad aggiungersi agli assetti già operativi dell’Esercito, per dare un servizio maggiore di monitoraggio e sperimentazione. Grazie ai sottosegretari Salvatore Micillo e Angelo Tofalo che hanno portato avanti questa cooperazione Difesa-Ambiente, che devono lavorare insieme. Questo accordo non comporta alcun costo aggiuntivo ma porterà più controllo e sicurezza. L’azione sinergica ci permette di agire con maggiore efficacia e può diventare modello di presidio territoriale del Paese Italia. Il nostro obiettivo, lo ripeto, è arrivare a roghi zero”.

Pronta la replica di Angelo Ferrillo, presidente dell’associazione Terra dei Fuochi all’ex generale dei Carabinieri Forestale.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49867 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!