Aversa. FA – Lega – Noi Aversani – A Testa Alta a Golia: “Nostra città, fiore all’occhiello dei paesi limitrofi”

“Leggiamo con stupore le dichiarazioni del Sindaco Golia di stamattina ‘che la nomina di Benedetto Zoccola è uno straordinario esempio di buon amministratore e di rigore morale’. Aversa non è stata mai sciolta per fenomeni di tipo camorristico, anzi è stata sempre il fiore all’occhiello dei paesi limitrofi. Ricordiamo al Sindaco Golia che nel 2015 la nostra città fu menzionata dalla Corte dei Conti regionale come ‘esempio positivo’, grazie all’opera dell’amministrazione del tempo. E che molti degli Amministratori non hanno mai avuto problemi di nessun tipo. Di cosa parla il Sindaco? Di quale esempio e rigore vuole parlare?”. E’ quanto scrivono in una nota Noi Aversani, Forza Aversa, Lega Aversa ed Aversa a Testa Alta rappresentati rispettivamente da Federica turco, Dino Carratù, Carmen D’Angelo e Giovanni Tirozzi.

“La società Civile, che ha sottoscritto anche un documento a favore di Golia in campagna elettorale, pullula di professionisti e persone perbene, che sono inserite nel tessuto sociale aversano e potrebbero dare molto alla città.
è paradossale che ad Aversa non vi sia un riferimento etico/ideologico e l’unico politco e non tecnico di rigore morale del PD debba essere scelto d’autorità da Sindaco, che si arroga il diritto di assegnare la patente di buono ad uno di Mondragone, e scarica l’intera sua comunità, Classificandola di fatto non buona e non integerrima moralmente.
Il tutto nel silenzio generale dei neo eletti consiglieri comunali di maggioranza!”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49700 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!