(VIDEO) Genova. Ponte Morandi, avvenuta la demolizione

Sono cominciate poco dopo le 6 le operazioni di sgombero degli ultimi residenti nella zona di via Fillak, in previsione dell’esplosione controllata delle pile 10 e 11 dell’ex viadotto Morandi. Le operazioni, coordinate dalla Protezione civile, proseguiranno fino a che tutte le oltre 3.400 persone che vivono nella zona rossa non siano uscite dalle loro abitazioni. In cantiere intanto i fochini, arrivati alle pile alle 5:30, stanno predisponendo i materiali utili per le ‘volate’ che distruggeranno i due monconi.

Alle 9.40 circa, dopo l’ok dei fochini alla centrale operativa il capo della Siag Coppe, è stato dato l’impulso elettrico al detonatore che ha fatto saltare, a pochi microsecondi l’uno dall’altro, gli inneschi delle cariche.

ANSA/LUCA ZENNARO
ANSA/LUCA ZENNARO

Il ‘big boom’ è durato poco meno di 6 secondi poi prima l’una e poi l’altra pila sono andati giù, ridisegnando la brutta skyline sulla zona est del Polcevera.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54054 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: