Traghetto arenato a Ischia: passeggeri a terra con gommoni

Nel primo pomeriggio di oggi, domenica 16.06.2019, la Sala Operativa dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia, ha coordinato operazioni di soccorso ad un Ro-Ro Pax (traghetto) partito da Pozzuoli e che durante la manovra di ormeggio nel porto di Ischia si insabbiava su un basso fondale per cause ancora in corso di accertamento.

Il personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia al comando del Tenente di Vascello Andrea Meloni, supportato dal personale della Sala Operativa del 4° Centro Secondario di Ricerca e Soccorso di Napoli agli ordini dall’Ammiraglio Pietro Vella hanno da subito posto in essere tutte le azioni necessarie finalizzate alla salvaguardia dei passeggeri e a tutela della sicurezza della navigazione.

Immediatamente si procedeva alle operazioni di trasbordo dall’unita’ sinistrata mettendo in sicurezza tutti i passeggeri che sono sbarcati regolarmente senza alcuna particolare criticità.

Successivamente si e’ proceduto alle operazioni di disincaglio che hanno avuto esito positivo e l’unita’ in parola si e’ ormeggiata regolarmente nel porto di Ischia in attesa degli accertamenti del caso.

Nessun passeggero e’ rimasto ferito e non si sono verificati inquinamenti, anche i collegamenti marittimi durante l’emergenza non sono mai stati interrotti. Si e’ registrato solo qualche lieve ritardo dovuto alle operazioni di manovra per il disincaglio.

Tutte le operazioni sono state svolte grazie alla sinergica collaborazione prestata dal gruppo locale ormeggiatori, dalle forze dell’ordine (Carabinieri, Polizia e Polizia Municipale) e dai volontari della Protezione Civile e della Croce Rossa.

Si ricorda che in caso di emergenze in mare e’ possibile contattare la Guardia Costiera sul canale marina VHF 16 oppure tramite il numero blu gratuito per le emergenze in mare 15.30.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49624 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!