(VIDEO) Clamoroso in Brasile: un complotto per incarcerare Lula

Un complotto teso a incarcerare e togliere di mezzo l’ex presidente brasiliano Lula Da Silva. Al quale avrebbe partecipato nientemeno che Sergio Moro, attuale ministro della Giustizia del Brasile e titolare dell’inchiesta che due anni fa portò in carcere l’ex presidente.

È quanto rivela il portale di giornalismo investigativo The intercept, che ha diffuso documenti ed sms. Circostanze che, se confermate, andrebbero a corroborare la linea difensiva di Lula e dei suoi legali, che hanno sempre accusato di uso politico della giustizia i magistrati dell’inchiesta Lava Jato.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

error: Contenuto Protetto!