Terra dei Fuochi, accordo tra Polizia Metropolitana Napoli e Polizia Provinciale Avellino, Benevento e Caserta

Oggi 11 giugno nella Sala Biblioteca della sede della Procura Generale della Corte d’Appello di Napoli è stato sottoscritto l’Accordo per l’esercizio congiunto delle attività di Polizia Giudiziaria Ambientale della Polizia Metropolitana di Napoli e della Polizia Provinciale di Avellino, Benevento e Caserta.

Hanno firmato l’accordo il Sindaco della Città Metropolitana di Napoli, Luigi de Magistris, i Presidenti delle Province di Avellino, Benevento e Caserta, rispettivamente Domenico BiancardiAntonio Di Maria e Giorgio Magliocca, il Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli, Luigi Riello, e i Procuratori della Repubblica presso i Tribunali di Napoli, Giovanni Melillo, di Napoli Nord, Francesco Greco, di Torre Annunziata, Pierpaolo Filippelli, di Nola, Anna Maria Lucchetta, di Avellino, Rosario Cantelmo, di Benevento, Aldo Policastro, e di Santa Maria Capua Vetere, Maria Antonietta Troncone.

«Oggi è stato fatto un ulteriore e necessario passo in avanti nel contrasto alle conseguenze nefaste che il fenomeno della “terra dei fuochi ” ha generato sui nostri territori – ha affermato il Presidente della Provincia di Caserta Giorgio Magliocca – e solo dall’unione delle forze è possibile finalmente combattere i crimini ambientali, a partire dall’abbandono e incendio dei rifiuti. Per questo ho firmato stamattina l’accordo per l’esercizio congiunto delle attività di Polizia Giudiziaria Ambientale della Polizia Metropolitana di Napoli e della Polizia Provinciale di Avellino, Benevento e Caserta».

«L’obiettivo – ha concluso Magliocca – è la creazione di vere e proprie task force in grado di operare su tutto il territorio delle quattro province e di agire tempestivamente per la salvaguardia dell’ambiente e della salute dei nostri cittadini».

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51590 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!