Consorzio Idrico Terra di Lavoro, M5S: “Esempio di sprecopoli già denunciato in Commissione Trasparenza”

“L’indagine della Guardia di Finanza sui compensi che non sarebbero dovuti ai dirigenti del Consorzio Idrico Terra di Lavoro, ma che per anni sono stati comunque elargiti, accende i riflettori su una gestione opaca dei conti di un ente che è stata di recente al centro della nostra attività in Commissione Trasparenza. Si indaga su un presunto danno erariale di circa tre milioni di euro, sebbene il Consorzio in questione versi da anni in una situazione contabile gravissima”. Così la presidente della Commissione regionale Trasparenza Valeria Ciarambino e il consigliere regionale M5S Vincenzo Viglione.

Come denunciato nel corso di un’audizione dall’ex presidente del Collegio dei revisori contabili dell’ente, il 2017 si è chiuso con una perdita di esercizio di oltre 16 milioni di euro, a cui vanno sommati debiti pari a 11 milioni con Enel e ben 100 milioni con Acqua Campania. A certificare una gestione scellerata, l’esistenza di diversi comuni consorziati inadempienti per alcuni milioni di euro, a fronte del caso del comune di Frignano, costretto a versare la stessa quota, pari a un milione e 200mila, per due volte”. 

“A fronte di gravi negligenze e presunte irregolarità nella gestione – sottolineano Ciarambino e Viglione – dal presidente del collegio dei revisori era stata avanzata richiesta alla Regione Campania di commissariamento del Consorzio Terra di Lavoro. Richiesta rimasta ingiustificatamente inevasa. Nel frattempo, i vertici del Consorzio avrebbero continuato a percepire compensi, sebbene il dl 78 del 2010 preveda che tali incarichi siano svolti a titolo gratuito. Siamo in presenza dell’ennesimo carrozzone, con dirigenti di nomina politica pagati profumatamente per gestire nel peggiore dei modi un ente utile soltanto a produrre un costante spreco di risorse pubbliche”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 54033 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: