(VIDEO) Moldova nel caos: deposto il presidente

È una trama degna del più intricato dramma politico quella della crisi in Moldova, eppure parliamo del più piccolo e più povero Paese d’Europa, in 24 ore caduto nel caos più totale.

Questa domenica la corte suprema ha sospeso il presidente Igor Dodon; al suo posto, ad interim, è arrivato l’ex primo ministro Pavel Filip, partito democratico, che preso il potere ha annunciato lo scioglimento delle camere e indetto elezioni anticipate per il 7 settembre.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51749 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!