Forza Nuova. Fiore fermato dalla Digos. Portava omaggio a Desirè.

Roberto Fiore FERMATO A ROMA DALLA DIGOS E CONDOTTO IN QUESTURA, VIETATO PORTARE UN FIORE A DESIRÉE
IL SISTEMA ANTIFASCISTA CONTRO FORZA NUOVA

Una volta c’erano le bandiere rosse a tentare di fermare i tricolori. Oggi invece sono blindati, celere e manganelli a cercare di arrestare l’avanzata di Forza Nuova.
A Roma non è possibile neanche portare un mazzo di fiori dove è stata assassinata Desirée perché il verbo immigrazionista non può essere messo in discussione.
Roberto Fiore, nostro segretario nazionale, è stato fermato dalla Digos, caricato e portato in Questura mentre si recava nel luogo dove la giovane italiana è stata uccisa da una banda di immigrati.
Anche oggi Polizia e compagni si ritrovano uniti sotto il segno dell’antifascismo e sputano su Roma e i romani.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 49982 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!