Europee, Ronghi: “5stelle senza storia e senza valori”

“Solo persone, senza storia e senza valori, come i 5 stelle, possono strumentalizzare un casellario giudiziale, che riporta una sentenza per rissa del 1980, con condanna ad una multa, condonata, di cinquanta mila lire, per tentare di gettare fango su una campagna elettorale che sta vedendo Giorgia Meloni e Fratelli d’Italia in forte crescita e che porterà alla vittoria del nostro partito, alla caduta del Governo e finalmente a nuove elezioni per il Parlamento italiano”. E’ quanto afferma Salvatore Ronghi, candidato alle elezioni europee nella Circoscrizione Italia Meridionale con Fratelli d’Italia.

“La mia storia, prima nel Movimento Sociale e poi in Alleanza Nazionale, da sindacalista della Cisnal e da consigliere regionale della Campania, sempre in difesa dei più deboli, del Sud, delle ragioni dei lavoratori e dei valori etici, parla per me e non ho bisogno di aggiungere altro per replicare a chi sa solo gettare fango e distruggere ogni cosa con la sua incompetenza e il suo qualunquismo” – ha aggiunto Ronghi – .

“La sinistra, di cui i 5 stelle sono pessimi eredi, e gli stessi pentastellati stanno politicamente morendo a cauda della loro incapacità e grazie alla forte proposta politica di una destra identitaria e valoriale, guidata e riunita dalla nostra leader Giorgia Meloni, che, dopo queste elezioni europee, sarà la via di uscita dall’attuale Governo, la salvezza dell’Italia e la speranza per il popolo italiano”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 50061 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!