Iva, Civati: “Conte conferma che cittadini pagheranno il conto”

“Se non ci sarà aumento dell’Iva, scatteranno tagli a ripetizione: il conto di questi primi mesi di governo sarà pagato dai cittadini. Il presidente del Consiglio Conte ha finalmente smesso di fare propaganda e ha spiegato quale sarà la realtà dei prossimi mesi, indipendentemente dalla tenuta della maggioranza. Il problema è che il governo del ‘cambianiente’ non propone alcuna novità: come tutti ha fatto tante promesse e ora si prepara a colpire i cittadini in qualsiasi modo. Uno sul tavolo sembra essere la riduzione delle detrazioni e delle deduzioni fiscali: in pratica un aumento del prelievo fiscale”. Lo dichiara il fondatore di Possibile, Giuseppe Civati.

“Non esistono ricette miracolose – aggiunge Civati – ma di sicuro è necessario un cambio di passo sulle politiche ambientali, sulla progressività fiscale e sul contrasto all’evasione per migliorare la situazione in maniera drastica. Invece nei tentativi di questo governo di dare uno stimolo all’economia, non si vede nulla di serio. Anzi sono stati preparati provvedimenti per eliminare i controlli, immaginando i vincoli come un mero limite, vagheggiando una dannosa flat tax, in assenza di un concreto piano anti-evasione”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 48254 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!