Salvini ad Aversa, pronta la protesta di ISKRA

“Ricomincia la svendita elettorale del nostro territorio. C’è chi prometterà lavoro, per poi far picchiare i disoccupati. Chi proverà a illuderci con promesse di reddito per poi distribuire miseria. Chi proponendo il “nuovo che avanza”, perseguirà il solito clientelismo. E chi addirittura propinandoci ricicli elettorali, propagandando razzismo e xenofobia, ‘ha scomodato” il vicepremier Matteo Salvini!'”. Lo dichiara il gruppo Iskra Agro Aversano.

“La Lega (NORD): partito che per 20 anni ha incolpato tutto il Sud di essere nullafacenti, colerosi e ladri, dopo aver rubato 49 milioni di denaro pubblico, arriva anche ad Aversa per chiedere consensi e voti con la solita propaganda becera e razzista. È necessario organizzarsi per far sentire che il nostro territorio non si LEGA! Lavoro nero e sfruttamento, disoccupazione, assenza di trasporti, mala sanità, degrado nelle periferie, crisi umanitarie e flussi migratori sono il prodotto della mala politica asservita a diktat economici e imperialisti, che disinteressati dei bisogni reali delle persone stanno provando a reprimendo chiunque provi ad opporsi a questo sistema, partendo proprio da chi scappa da guerre e povertà e continuando a ledere la libertà di tutti quelli che rivendicano diritti con la lotta. Dimostriamo di non credere alle loro fandonie, di non assecondare altre guerre tra poveri, e restituiamo alla nostra città la possibilità di riprenderci spazi di democrazia dal basso visto che nessuna campagna elettorale, dalle amministrative alle europee, rappresenterà gli interessi di chi vive e soffre il peso delle loro guerre e crisi economiche”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52744 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!