Comunali Casaluce, Enrica Cristiano dice no a Bruno e Cutillo

Nulla di fatto tra Pasquale Bruno e Antonio Cutillo. I leader di Idee in Comune ed Uniti per Cambiare non hanno trovato un’intesa per creare un unico soggetto da contrappore ad Antonio Tatone, quale candidato sindaco del Movimento Civico Per Casaluce.

Pasquale Bruno e Antonio Cutillo

Nella serata di martedì 23 aprile l’attesa fumata bianca non c’è stata. Ancora una volta Bruno e Cutillo sono distanti. Più volte il professore Cutillo (sostenuto anche da Casaluce Adesso, soggetto politico di Arturo Spina e Nicola Colella) ha sostenuto di essere disponibile a fare un passo indietro ma sottolineando la volontà del proprio gruppo di vederlo concorrere per la fascia tricolore. Di conseguenza, è stato proposto a Pasquale Bruno, in rappresentanza di tutta “Idee in comune”, di confluire, difatti, nella loro nascente lista.

Il consigliere uscente Bruno, pur di essere ‘presente‘ alla tornata elettorale ha offerto alla controparte il nome di una terza persona “super partes”, identificata nella persona della dottoressa Enrica Cristiano.  La stimata professionista di Casaluce che insieme a suo marito, il professore Claudio Del Villano, hanno per anni portato in alto il nome e le bellezze storico-culturali di Casaluce tramite l’associazione ‘Il Corbo‘, ha declinato l’invito per problemi personali.

Insomma, a pochi giorni dalla consegna ufficiale delle liste e salvo clamorosi colpi di scena, Casaluce vedrebbe presentarsi ai nastri della kermesse elettorale tre liste.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 52952 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!