Aversa. Jommelli Cimarosa Festival, stasera l’omaggio a Morricone

Si terrà stasera alle ore 20, presso Casa Cimarosa, nell’ambito dello Jommelli Cimarosa Festival III edizione, organizzato dal Comune di Aversa con il patrocinio della Regione Campania, ci sarà il concerto del pianista, poeta e compositore aversano, Luigi Marzano. Il pianista sarà accompagnato ai violini da Francesca Masucci e Alberto Tescione, alla viola da Eleonora Ciervo e al violoncello da Pasquale Termini.

“Pianoforte… note contemporanee. Omaggio a Morricone… “questo è il titolo del concerto, chiaro riferimento alle musiche che sono in programma e che renderanno omaggio ad alcuni dei grandi compositori contemporanei come appunto il premio Oscar Ennio Morricone, ed ancora Einaudi, Tiersen, M. Richter, ed alcuni brani composti dallo stesso Marzano.

“Con il concerto di questa sera- ci dice Giuseppe Lettieri, direttore artistico del Festival- si chiude un primo momento del festival, che ricordiamo si concluderà a giugno. Da sabato scorso ad oggi i primi cinque eventi, tutti premiati dalla presenza di un pubblico davvero numeroso. Venerdì la chiesa della Madonna di Casaluce era gremita per lo Stabat Mater, con il coro Exultate di Napoli, il Fanzago Baorque Ensemble, ed i solisti soprano Silvia Tarantino e il contralto Takako Horaguchi, l’organista Luigi Del Prete, tutti diretti dal Maestro Davide Troìa, per una performance musicale davvero bella e suggestiva. Abbiamo ripreso una tradizione interrotta una ventina di anni fa, quando ad Aversa si eseguiva nell’ottavo venerdì dell’Addolorata, lo Stabat Mater, e abbiamo riscontrato una grande partecipazione di un pubblico che ha chiesto il bis e si è intrattenuto a lungo a complimentarsi con i musicisti. Questa sera con un’artista aversano invece toccheremo un genere musicale diverso, più popolare se vogliamo, ma comunque di grande levatura”.

Marzano, classe 1987, aversano, ha conseguito la laurea II livello di pianoforte, al Conservatorio San Pietro a Majella. Ha partecipato alle master class di pianoforte sull’intepretazione di F. Chopin con il docente Maria Szraiber dell’Università di Musica “F. Chopin” di Varsavia e alla master class di pianoforte classico con il docente Christiane Karajeva dell’università di musica e delle arti performanti di Vienna. Ed è anche un artista poliedrico. Infatti nel giugno 2018 ha vinto il primo premio al prestigioso concorso letterario nazionale “C. Bukowski” di Viareggio, che gli valsa tra l’altro la pubblicazione del libro “Poesie dall’etere di un poeta riconosciuto” edito dalla casa editrice “Giovane Holden”. L’ingresso a Casa Cimarosa è libero fino ad esaurimento posti.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 51756 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!